Come pulire il frigo con rimedi fai-da-te

Come pulire il frigorifero in modo totalmente fai da te? Semplicissimo, basta usare questi 4 rimedi e avrete una frigorifero pulito e senza muffa!

Il tutto inizia dalla pulizia esterna a quella interna degli scaffali, qui vi riportiamo qualche semplice ed efficace idea che proteggerà il vostro frigorifero dai cattivi odori e dalla muffa, che potranno essere usati senza spegnere per forza il frigo.

Il primo passo da fare?

Rimuovere tutti gli alimenti presenti in frigo e lasciarlo libero per iniziare con la pulizia:

  • Detergere il frigo con il bicarbonato
    Riempite una bacinella con mezzo litro d’acqua e un cucchiaio di bicarbonato, imbeveteci un panno e usatelo per rimuovere le macchie che si trovano all’interno e all’esterno del frigorifero.
    Usate lo stesso composto per pulire le parti fisse interne del frigorifero.

     


  • Detergere il frigo con l’aceto bianco
    Imbevete un panno con un po’ di aceto bianco per eliminare le macchie di alimenti più resistenti, se avete difficoltà ad eliminare eventuali residui risciacquate il panno e immergetelo nel mix di acqua e bicarbonato.
    Utilizzate l’aceto bianco anche per pulire i comparti di vetro o grigliati che si possono estrarre. Se avete un pò di tempo, potete immergere i pezzi estraibili in una bacinella con due litri d’acqua e un bicchiere di aceto bianco e lasciate agire per mezzora. Poi asciugate bene tutto, per evitare che si formi la muffa.

     


  • Detergere il frigo con un panno antistatico
    Per la pulizia dell’esterno del frigorifero basta passare un panno antistatico che raccolga tutta la polvere. Anche sul retro, seguite la serpentina refrigerante rimuovendo tutta la polvere in eccesso. In questo modo ne aumenterete anche l’efficienza riducendo il consumo energetico dell’elettrodomestico.

     


  • Detergere il frigo con il limone
    Dopo aver rimosso le macchie di cibo dal frigorifero con le soluzioni prima citate, mescolate il succo di un limone in una tazza d’acqua tiepida. (per facilitarvi potete mettere il composto in una vecchia confezione di detersivo spray e spruzzarla direttamente dove occorre). In questo modo, si elimineranno i cattivi odori presenti nel frigorifero dando una fresca fragranza all’ elettrodomestico.

Inoltre, consigliamo di chiudere i contenitori con del cibo affinché non rilascino odori che impregnino l'elettrodomestico. Ricordati di pulire bene anche la guarnizione, eviterà che si riempia nelle fessure di grasso e di polvere, basterà non sfregare troppo forte, usando sempre il panno che avete adoperato per pulire l'interno.

Ecco qui 4 consigli Fai da te per la pulizia del frigo. Vogliamo avvisare i nostri lettori che però sono soluzioni che possono essere seguite alla lettera o alternati a prodotti per la pulizia del frigo (che trovate facilmente in commercio). Voi avete mai usato questi metodi "fai da te" per la pulizia del vostro frigo? Se avete altri metodi raccontateci la vostra, e scrivetelo nei commenti qui sotto!

 

Service 5.0 è un centro di assistenza tecnica autorizzata per elettrodomestici e vendita di ricambi originali dei seguenti marchi: